obiettivo sentirsi bene
Menu

Gratitudine

3 luglio 2014 - CRESCITA PERSONALE, SCHEDARIO ARTICOLI

grazie universoGratitudine…è una parola così semplice da pronunciare, esce quasi da sola…se la si pronuncia con il cuore. In ogni istante della nostra giornata fin dal primo risveglio la sensazione più bella che si può provare, quella che ti fa iniziare bene la giornata è la gratitudine. Sentirsi grati tanto per le piccole quanto per le grandi cose ha un effetto terapeutico su se stessi; si, perché sentirsi grati significa apprezzare, guardare con entusiasmo, provare sentimenti buoni per ciò che siamo, per chi abbiamo vicino, per ciò che facciamo e per ciò che abbiamo. Che il primo pensiero che mette insieme il cervello al nostro risveglio sia per un grazie per essermi svegliato, grazie per il sole che splende fuori dalla finestra, grazie per il caffè e i biscotti, è a dir poco fantastico. Molti non lo sanno, non ci pensano ma è un ottimo catalizzatore per affrontare le mille cose della giornata. Ognuno può scegliere a quali grazie personali pensare nella scaletta delle sue priorità; ce ne sono un’infinità nella vita di ognuno di noi. L’importante è crearsi un proprio “pacchetto” nella mente, pensandoci più volte al giorno. Se proprio c’è bisogno di un promemoria si può ricorrere al metodo tradizionale cartaceo: agendina, libretto, diario, blocchetto degli appunti, ecc. oppure per chi è più tecnologico, una volta suonata la sveglia sul telefono, programmarlo per farlo suonare di nuovo con un post-it digitale che appare sullo schermo e magari lampeggia! I contenuti saranno i nostri grazie per l’inizio di giornata da leggere, pensare e di cui gioire. Quando poi si prende la mano a questo “rituale”, anche nell’arco della giornata troveremo mille spunti per sentirci grati, semplicemente mentre camminiamo per la via o per un complimento che ci arriva sul lavoro o per essere sani, sentirsi pieni di energia, per il sorriso di un bambino, per un’auto che si ferma per farci attraversare, per aver trovato parcheggio e via, via per tutto il giorno proveremo gratitudine fino ad arrivare a sera, al momento di addormentarci e pensare ancora a tutto ciò che l’universo e la vita hanno da darci e dire grazie.

Se ti è piaciuto questo post, condividilo sui tuoi social!
Pin It

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>