obiettivo sentirsi bene
Menu

Emozioni – Riccardo Sanna

27 agosto 2014 - VI CONSIGLIO
Emozioni – Riccardo Sanna

Mi sono permessa di scrivere una recensione del libro di Riccardo Sanna “Emozioni”, una splendida raccolta di poesie scritte con una sensibilità singolare. Pochi giorni fa ero a casa della mia cara amica Katia la quale mi ha mostrato questo libro suggerendomi di leggerne qualche pagina. Bè…non sono riuscita a fermarmi e l’ho letto tutto. Sono stata presa da queste parole scritte con il cuore e l’anima insieme…

Leggendo Riccardo Sanna  avverti un alternarsi di emozioni dai diversi colori. Le sue parole riescono a toccare l’anima… trasmettono serenità e con gli occhi della mente queste si trasformano in immagini; subito ti immedesimi nei suoi sentimenti e al racconto successivo dai toni più tristi, ti  viene un nodo alla gola pensando a un momento infelice della tua vita. Emozioni, sì emozioni. Ciò che lo distingue particolarmente è la capacità di emozionare…

Tanti semplici momenti di vita…come cantava Lucio Battisti, “..tu chiamale se vuoi, emozioni”.

Ecco una meravigliosa poesia di questo libro:

 

   “Ho riempito la vasca da bagno con petali di rosa,

come tavola apparecchiata su soffice schiuma mentre quella dolce nebbia

si innalzava e danzava grazie al leggero suono dell’acqua che scorreva calda,

regalando un magico e romantico momento solo per te.

         Ho acceso candele d’ogni colore ed il loro odore di fragola e vaniglia

aspettava impaziente il tuo arrivo.

         Hai aperto la porta, sei entrata con quel tuo sorriso, splendida come sempre,

dolce sguardo sensuale.

Hai chiuso gli occhi e credo di averti osservata per ore intere.

         Nessuno ha parlato, spesso i nostri occhi lo hanno fatto per noi;

i miei dentro i tuoi, i tuoi delicatamente a cercare i miei.

Non ci siamo mai sfiorati, ma in quel momento abbiamo fatto mille volte l’Amore…

 

Se ti è piaciuto questo post, condividilo sui tuoi social!
Pin It

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>